giovedì 30 dicembre 2010

CIAK GENNAIO 2011: NOLANMANIA


Diamo il benvenuto al 2011 con una copertina di Ciak in puro stile Stg Pepper dei Beatles in cui trovate alcuni dei più attesi film che vedremo nella prossima stagione, da Il grinta dei Coen a Pirati dei Caraibi 4 passando per Kick-Ass e Hereafter, ma anche per Checco Zalone e Ficarra & Picone. All'interno, oltre alla presentazione dei 100 film da non perdere ecco il sondaggio di fine anno che questa volta vi ha visto incoronare senz'ombra di dubbio Inception, il capolavoro di Christopher Nolan che con il 52 % dei voti totali si guadagna così il primo posto come miglior film del 2010. Un plebiscito che ha sorpreso un po' tutti, anche se non è l'unica particolarità delle vostre scelte: vi ritrovate in questa decisione? Pensate davvero che Inception sia il miglior film visto quest'anno? E perché?

11 commenti:

Antonella ha detto...

Non sono sicura che Inception sia il migliore film dell'anno... credo che se la giochi con The social network.
Complimenti per questo numero di Ciak, è davvero molto interessante. Ci sono tanti film che aspetto quest'anno. A partire dal 5 gennaio il nuovo film di Clint Eastwood

Giacomosnaif ha detto...

The Social Network?
Umh.. non credo proprio che sia in competizione con "Inception".
Sono due film diversi con due target diversi e ambizioni diverse.
Preferisco di gran lunga "Inception".
Ho anche visto "The Social Network" mi è piaciuto ma ne ho preferiti altri quest anno.
"Shutter Island" per esempio.
E poi sono rimasto innamorato di "Tron Legacy" e io già ero fanatico del primo.

Anonimo ha detto...

i lettori che hanno votato depp miglior attore in assoluto dovrebbero vergognarsi e scusarsi per la figuraccia che hanno fatto fare ai lettori seri, depp è un bravo attore ma non un grande attore e figuriamoci se è il migliore..
e dopo averlo visto in tourist incomincio a dubitare persino che sia bravo.

Anonimo ha detto...

eh sì...è proprio una cosa per cui ci si deve vergognare...
A parte i toni assurdi del tuo commento, forse dovresti dare un'occhiata alla filmognafia di Depp e non limitarti solo alle scelte sbagliate che può aver fatto negli questi ultimi anni.
Sara

Anonimo ha detto...

Salve, innanzitutto complimenti per il sito, volevo scrivere per farle conoscere il nostro nuovo sito www.ultimociak.com, un spazio di cinema.
Saremmo lieti se volesse fare uno scambio di link con il nostro banner per fare pubblicità.
Per qualsiasi domanda può chiedere direttamente a me:
mauryy1982@hotmail.com

Grazie Maurizio

Anonimo ha detto...

gentili membri della redazione...vorrei sapere perchè si è insistito con tanta veemenza sul limite di 500 caratteri per la recensione di the social network quando le recensioni vincenti hanno palesemente superato il mumero di battute che era stato chiesto...c'era assoluta libertà di superarlo??non sembrava....

perso ha detto...

Ogni anno, ogni generazione ha le sue mode: prima Burton, poi Tarantino, ora tutti pazzi per Inception senza che vi sia un vero motivo. Sicuramente uno dei migliori film dell'anno assieme a Shutter Island, The Social network e Toy Story 3.

Filippo ha detto...

Allora qualcun altro ha notato la presa per... i fondelli della Redazione ("non più di 500 battute"). Complimenti, membri della Redazione, sempre più credibili e professionali.

Anonimo ha detto...

Nessuna presa per i fondelli, abbiamo solo constatato che in molti avevano scritto testi da più di 500 battute. Quindi le recensioni possono essere anche più lunghe come potete leggere su Ciak di gennaio. Nel caso di Tron Legacy potete scrivere fino a un massimo di 1500 battute. Grazie per la vostra numerosa partecipazione.
La redazione

Filippo ha detto...

Mi sono limitato ai fatti: uno che mi dice A e poi fa B mi sembra poco serio; uno che mette dei paletti, dei limiti, e poi non li fa rispettare non è da stimare.
La situazione, se ho ben capito la "logica", è la seguente: recensione di Tron Legacy non oltre le 1500 battute (deduco spazi esclusi, visti i precedenti). Se la maggioranza delle recensioni le supera vanno bene comunque. Vabbé...

François ha detto...

Trovo che Inception sia il più brutto film di Nolan. Una serie di improbabili e noiose sparatorie "impreziosite" unicamente dall'aspetto onirico. Cosa ha per essere bello?!!